Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

18 novembre 2015

Canone Rai in bolletta in 10 rate

Matteo RenziProsegue in commissione Bilancio al Senato l’esame degli emendamenti alla manovra economica. C’è il via libera all’emendamento delle relatrici alla legge di Stabilità che prevede che il canone Rai sia in 10 rate. Il pagamento sarà effettuato con la fattura bimestrale della bolletta elettrica.

Questo l’ultimo episodio della saga sulla tassa più odiata ed evasa dagli italiani. In precedenza si era ipotizzato due rate da 50 euro oppure in 6 rate bimestrali da 16,66 euro come le stesse bollette. Tutto bene? Mica tanto. Nell’emendamento c’è scritto che il primo versamento delle rate scadute avverrà cumulativamente dal primo luglio 2016. Cosa significa? Che gli italiani si ritroveranno nella bolletta della luce di luglio un importo aggiuntivo di 70 euro, mentre i restanti 30 euro saranno spalmati nei mesi successivi. Dal 2017 invece gli italiani pagheranno 10 euro al mese per i primi cinque bimestri. Ricordiamo che il canone Rai si versa una sola volta nelle abitazioni in cui si è residenti e non sulle seconde o terze case.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata