Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

30 aprile 2014

Boom di domande per fecondazione eterologa

Boom di domande per fecondazione eterologaSono circa 3.500 i contatti e le richieste di coppie per accedere alla fecondazione eterologa in soli 22 giorni, ovvero dallo scorso 9 aprile quando la Consulta ha dichiarato incostituzionale il divieto di eterologa della Legge 40. Lo ha detto all’Ansa Elisabetta Coccia, presidente dell’Associazione dei centri di fecondazione Cecos Italia.

La dottoressa ha dichiarato: “E’ necessario che il ministero della Salute dia delle indicazioni chiare attraverso delle linee guida. Ad oggi, non abbiamo avuto alcuna risposta rispetto alla richiesta avanzata di istituire un tavolo tecnico di confronto”. La Coccia ha aggiunto: “Il punto è che, anche se i Centri sarebbero tecnicamente pronti ad effettuare questo tipo di interventi, non potremo partire se il ministero non darà indicazioni per chiarire il quadro di riferimento”.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata