Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

2 luglio 2014

RC auto: 3,5 milioni veicoli senza polizza

Contrassegno RC autoNel 2013 per il ramo RC auto si è registrata una diminuzione del volume premi pari al 7% che ha fatto seguito a quella già rilevata nel 2012(-1,2%). Lo afferma l’Ania nella sua Relazione annuale. Continua nel 2013 la riduzione del numero dei veicoli assicurati, che diminuiscono da 39,2 milioni a 38,2 milioni(-2,5%). Nel 2013 il premio medio della copertura RC auto è stato pari a 436 euro, la diminuzione in termini percentuali è stata pari a -4,5%.

Il numero totale dei sinistri accaduti e denunciati con seguito(che hanno dato luogo a un risarcimento nel corso dell’anno o lo daranno in futuro) è stato pari a 2,1 milioni nel 2013, con una diminuzione del 7,1%. Il costo dei sinistri di competenza, definito come la somma degli importi pagati e riservati per i sinistri accaduti nell’esercizio di bilancio, è stato pari a 11,6 miliardi di euro, in diminuzione del 4,7% rispetto al 2012. Nel 2013 risulta che 3,5 milioni di veicoli non possiede una copertura assicurativa, in termini percentuali rappresentano l’8% del totale dei veicoli circolanti. Il dato è in aumento rispetto al 2012 quando si stimavano 3,1 milioni di veicoli non assicurati. La percentuale supera mediamente il 13% nel Sud; nel Centro Italia l’incidenza è pari all’8,1% mentre al Nord tale valore scende al 5,3%. Le scatole nere installate nelle autovetture sono quasi raddoppiate passando da 1,2 milioni del 2012 a oltre 2 milioni del 2013. Questo dato rende il nostro paese leader mondiale in questo settore.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata