Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

17 agosto 2014

Corea del Nord minaccia attacchi spietati

Corea del NordLa Corea del Nord minaccia attacchi preventivi “spietati” contro il Sud per le manovre militari congiunte di Seul e Stati Uniti che prendono il via domani(18 agosto), nel giorno della partenza di Papa Francesco dopo 5 giorni di visita pastorale in Corea del Sud. E’ il messaggio diffuso dal regime tramite la TV di Stato.

“Dichiariamo ancora una volta che daremo il via a più forti e spietati attacchi preventivi, dal momento che Stati Uniti e Sud hanno minacciato di implementare le loro strategie di deterrenza contro di noi nelle loro esercitazioni”. Questo è il messaggio diffuso. Seul e Washington hanno in programma di avviare le manovre annuali di quattro giorni, denominate “Ulchi Freedom Guardian”, che si concluderanno il 21 agosto. Per richiamare l’attenzione internazionale sulle sue ragioni, il regime della Corea del Nord ha lanciato giovedì scorso, sotto la supervisione del leader Kim Jong-un, un totale di 5 razzi “innovativi e di precisione” dalla costa.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata