Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

2 maggio 2015

Ocse: Gettito fisco in Italia è doppio

OECD360 ItaliaIn Italia il gettito fiscale al 2011 è pari a 950 miliardi di dollari, oltre il doppio della media Ocse, pari a poco più di 400 miliardi. E’ quanto emerge dal rapporto Ocse dedicato all’Italia.

Voce prevalente i contributi per la previdenza sociale(31,2%), seguita dalle imposte sul reddito e sui profitti(26,8%) e dalle imposte su beni e servizi(26,1%), che sono invece la prima fonte nella media Ocse, con il 32,9%. Si ampliano le diseguaglianze sociali: il 20% più ricco della popolazione guadagna quasi sei volte di più del 20% più povero. Il coefficiente Gini(valuta la disuguaglianza) è allo 0,3%. L’Italia è il quarto paese dell’area Ocse per percentuale di disoccupati di lunga durata(ovvero, persone che non lavorano da un anno o più) sul totale dei senza lavoro. Dal 2007 al 2013 la quota di disoccupati di lunga durata sul totale dei disoccupati è salita nel nostro Paese dal 45% a quasi il 60%. Peggio di noi fanno solo Irlanda, Grecia e Slovacchia. Nel 2012 il debito delle famiglie italiane è salito al 94,2% del reddito disponibile, una drastica impennata rispetto al 2000, quando il dato si attestava poco al di sotto del 60%. Dal 2006 al 2012 il risparmio delle famiglie è crollato dal 9,8 al 3,6 del reddito disponibile.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata