Ricerca personalizzata

Archivio

Followers

8 maggio 2017

Le Bandiere Blu 2017 premiano la Liguria

CamogliOggi(8 maggio) sono state rese note tutte le spiagge “Bandiere Blu” del 2017. L’assegnazione è stata fatta dalla Fondazione per l’educazione ambientale(Fee). La 30esima edizione delle “Bandiere Blu” premia ben 342 spiagge, 49 in più rispetto al 2016, che corrispondono a 163 Comuni rivieraschi. Rispetto al 2016 ci sono 11 Comuni in più(13 nuovi ingressi, mentre 2 sono usciti). Le spiagge doc italiane costituisco il 5% di quelle premiate a livello mondiale.

La Liguria conferma il record con 27 vessilli assegnati dalla Fee, 2 in più rispetto al 2016. Le new entry sono Camogli(foto) e Bonassola. La regione del Nord è stata promossa non solo per il mare pulito ma anche per servizi, vivibilità e sostenibilità. Pieni voti al mare della Toscana, che conferma la seconda posizione con 19 Bandiere. Le Marche resta al terzo posto con 17 Bandiere. La Campania aumenta di una le sue Bandiere Blu, ritorna infatti a fregiarsi del riconoscimento la spiaggia di Sapri, che lo scorso anno era uscita dalla graduatoria. Nel 2017 i vessilli sono 15. In provincia di Napoli confermano la loro Bandiera Blu le spiagge di Anacapri e Massa Lubrense. Per il resto continua a farla da padrone il Cilento con 12 Bandiere su 15 mentre Positano rimane la sola spiaggia della Costiera Amalfitana. L’Abruzzo, con due new entry(Giulianova e Roseto degli Abruzzi), sale a quota 8 Bandiere. Performance che resta sempre al di sotto dei 10 comuni del 2014 e dei 14 del 2013. Due Bandiere blu quest’anno per il Molise e non tre come nella precedente edizione. Esce Petacciato con la sua Marina. Per i laghi, primo l’Alto Adige che raddoppia da 5 a 10 Bandiere blu. Notevolmente migliorata la situazione globale, nella 30esima edizione: le spiagge doc sono passate da 293 a 342 e costituiscono il 5% di quelle premiate a livello mondiale.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata