Ricerca personalizzata

Archivio

16 aprile 2014

Cassa Depositi e Prestiti sovvenziona aziende per delocalizzare

Filippo Barone intervista il presidente SimestChe fine fanno i soldi dei libretti postali degli italiani? In parte servono a finanziare le aziende per delocalizzare. Non lo dico io, ma un servizio di Filippo Barone del programma “La Gabbia”. E’ un vero e proprio scoop. Ma andiamo con ordine. Cosa significa delocalizzare? Con questo termine si indica il trasferimento di impianti o strutture industriali in un luogo diverso da quello d’origine, per convenienza economica.

Il “regalo” alle aziende in fuga avviene attraverso la Simest, una società controllata da Cassa Depositi e Prestiti. L’inviato Barone dice: “Sapete chi sta togliendo lavora gli italiani? Il Ministero dell’Economia. Come? Dando i soldi degli italiani alle imprese che spostano le imprese all’Estero e che licenziano i lavoratori qui. Non mancano firme prestigiose: come la Ducati Energia, l’azienda di famiglia del ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi”. Il Ministero spiega che si tratta di “internazionalizzazione” e non di delocalizzazione. Peccato che nel servizio vengono menzionate aziende che hanno licenziato lavoratori.

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata