Ricerca personalizzata

Archivio

13 aprile 2014

L’articolo sparito sulla scorta della figlia di Laura Boldrini

La famiglia Boldrini è sotto scorta. E i poliziotti sono di bell'aspettoDa alcuni giorni sui social network(e non solo) si parla esclusivamente di una “magia”: la sparizione di un articolo riguardante Laura Boldrini. Il “miracolo” è avvenuto sul sito de “L’Espresso”. Perché l’articolo “La famiglia Boldrini è sotto scorta. E i poliziotti sono di bell’aspetto” è stato cancellato?

Questa “magia” è diventato un mistero, quasi un “caso” nazionale. La cancellazione di un articolo può essere dettata da censura o da una cantonata. La seconda opzione però prevede(soprattutto sul web) una rettifica(con scuse) senza cancellare l’articolo fasullo. Allora perché l’articolo è sparito? Qualcuno ha preteso la cancellazione? La Boldrini è stata bersagliata di critiche per il viaggio a Johannesburg in occasione dei funerali di Nelson Mandela. Per la cronaca, nell’articolo de “L’Espresso” si parlava dell’assegnazione della scorta alla figlia della Boldrini. Germano Milite di Young fa notare che questa notizia era già apparsa su “Il Fatto Quotidiano” il 9 febbraio 2014. Ecco cosa c’era scritto nell’articolo cancellato(foto) de “L’Espresso”:

“Anche alla figlia di Laura Boldrini è stato assegnato un servizio di tutela, proprio come era successo un mese fa per il compagno della presidente della Camera. Nei giorni scorsi, infatti, la ragazza ventenne, che vive e studia nella City, è stata accolta al suo arrivo da Londra all’aeroporto di Fiumicino da due poliziotti incaricati di scortarla. Adesso, quindi, l’intera famiglia è sotto protezione. Con la notizia è emerso anche un dettaglio. Per i poliziotti riservati al servizio di tutela, sono richieste ora anche due caratteristiche: essere giovani e di bell’aspetto. Con lo scopo evidente di dare meno nell’occhio.T.M.”

Nessun commento:
Write commenti

I commenti non inerenti al post, pieni di spam o diffamatori verranno cancellati senza ulteriori avvisi.

Iscriviti alla Newsletter

Ricerca personalizzata